Angkor, Templi remoti e la capitale (10G) Ingrandisci

Angkor, Templi remoti e la capitale (10G)

DURATA : 10G 9N
PARTENZA DA : SIEM REAP
ARRIVO A : PHNOM PENH
GUIDA ACCOMPAGNANTE : Italiana

ITINERARIO
Il programma in sintesi suddiviso nei vari giorni del tour.

GIORNO 01 : SIEM REAP – Sistemazione e inizio visite
GIORNO 02 : SIEM REAP – Angkor
GIORNO 03 : SIEM REAP – Angkor
GIORNO 04 : SIEM REAP – Beng Melea e Kompong Kleang (Tonle Sap)
GIORNO 05 : ANLONG VENG - Preh Viher
GIORNO 06 : SIEM REAP
GIORNO 07 : BATTAMBANG – Bantey Chhmarr
GIORNO 08 : PHNOM PENH - Udon
GIORNO 09 : PHNOM PENH
GIORNO 10 : Trasferimento in Aereoporto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL TOUR IN CATEGORIA STANDARD ***
(Quotazione in categorie SUPERIOR e DELUXE a richiesta)

Il Tour viene proposto in categoria STANDARD. I prezzi che seguono sono indicati per persona e variano a seconda del numero di partecipanti al tour e sono espressi in dollari americani (USD).
Le quote verranno riscosse esclusivamente in dollari americani (USD) a inizio servizi

1 Pax su richiesta 
2 Pax 1628 US$
3 Pax 1305 US$
4 Pax 1040 US$
6 Pax  840 US$ 

More details

Tour in dettaglio

Angkor, Templi remoti e la capitale (10G)

Un autentico viaggio nella storia per poter ammirare oltre al più famoso Angkor anche la capitale e i templi remoti della Cambogia.

Bantey Chhmar è un complesso monastico poco conosciuto e poco visitato e praticamente ancora intoccato dai restauri.
Costruito tra la fine del XII secolo e l' inizio del XIII, fu dedicato al figlio del re Yayavaraman VII che cadde combattendo contro i Champa. Infatti i bassorilievi del muro perimetrale interno ci descrivono scene delle battaglie di quella guerra.
Bantey vuol dire città ed infatti il complesso ha la grandezza di una piccola città.
Nella parte interna la vegetazione è cresciuta rigogliosa, pur senza prendere il totale sopravvento, e l'assenza di turisti fa rivivere l'esperienza dei pochi viaggiatori del periodo coloniale.
Tra i bassorilievi, più di una rappresentazione di Awalokiteshwar, o in tibetano Cenresi, divinità che rappresenta la compassione e contemporaneamente Nume tutelare del Tibet, ci permette di fare dei collegamenti azzardati, ma certamente reali.
(foto: http://banteychhmarr.blogspot.com/ )

Prasat Preh Viher sorge in un lungo conteso tra Cambogia e Thailandia fino a quando, nel 1963, un tribunale internazionale lo attribuì alla Cambogia. La posizione del tempio, esattamente sulla cresta della montagna, da cui si gode di una vista mozzafiato sulla Cambogia, la Thailandia e addirittura il Laos, lo pone in una categoria assolutamente a se stante rispetto a tutti i templi Khmer.
Nel 2004 il governo di Phnom Phen ha inaugurato una nuova strada dal fondovalle che si aggiunge alla vecchia strada costruita dai khmer rossi verso la metá degli anni '80 in piena guerra civile, rendendo l'accesso al tempio relativamente facile anche dal versante cambogiano.

DESCRIZIONE
Una breve descrizione del programma per farsi un'idea sullo sviluppo del tour nei vari giorni. A richiesta è possibile apportare eventuali modifiche compatibilmente con la reale fattibilità pratica.

GIORNO 01 : SIEM REAP (L)
Incontro in aeroporto con la guida, trasferimento e sistemazione in hotel. A seconda dell’ora d’arrivo tempo a libero a disposizione o inizio visite al sito archeologico di Angkor seguendo un concetto cronologico logistico: area archeologica di Rolus, i templi della capitale del IX. Pernottamento. (foto: http://templicam.blogspot.com )

GIORNO 02 : SIEM REAP (B, L)
Dopo colazione partenza per la visita al tempio di Bantey Srey, la cittadella delle donne, noto per i suoi splendidi bassorilievi. Il tempio dista circa 30 Km e lungo la strada visiteremo il tempio di Prasad Kravan. Pranzo in un buon ristorante locale nella zona dei templi. Nel pomeriggio proseguiamo la visita per la cittadella di Angkor Thom, il tempio del Bayon, la Terrazza degli elefanti, il Pimenakas, Palilai e la Terrazza del re lebbroso. Pernottamento. (foto: http://bassorilievicambogia.blogspot.com )

GIORNO 03 : SIEM REAP (B, L)
Dopo colazione inizio delle visite al sito archeologico di Angkor. In mattinata visita ai templi di Angkor Wat e Ta Phrom. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio proseguo delle visite ai templi: Phre Kan, Nek Poan e Ta Som. Pernottamento. (foto:http://templicam.blogspot.com )

GIORNO 04 : SIEM REAP (B, L)
Dopo colazione partenza per l’antico complesso monasteriale di Beng Melea costruito da Suyavaraman II nel X secolo probabilmente come preparazione alla costruzione del grande tempio di Angkor Wat. Pranzo in tipico ristorante locale. Nel pomeriggio visita al a Kompon Kleang, villaggio galleggiante sul lago Tonle Sap, il piu’ grande nel sud-est asiatico. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Pernottamento. (foto: http://lagotonlesap.blogspot.com).

GIORNO 05 : ALONG VENG (B, L, D)
Dopo colazione visita ad alcuni mercati e alla scuola degli Artigiani di Angkor. Pranzo in buon ristorante locale. Nel pomeriggio partenza per Along Veng. Sistemazione in Hotel. Visita alla cittadina, ultima roccaforte dei Khmer Rossi. Cena in buon ristorante locale. Pernottamento.

GIORNO 06 : SIEM REAP (B, L)
Dopo colazione partenza per Phre Viher, il tempio disputato con la Thailandia. Pranzo in buon ristorante locale. Rientro a Sian Reap in serata. Cena in ottimo ristorante locale. Pernottamento.

GIORNO 07 : BATTAMBANG (B, L, D)
Dopo colazione partenza per Bantey Chhmarr. Pranzo in ristorante locale o al sacco. Visita al tempio. Proseguimento per Battambang. Sistemazione in Hotel. Visita alla cittadina. Cena in ottimo ristorante locale. Pernottamento.

GIORNO 08 : PHNOM PENH (B, L)
Dopo colazione trasferimento a Phnom Penh. Pranzo in ristorante locale. Durante il percorso visita a Udon, il più grande monastero della Cambogia. Arrivo a Phnom Penh previsto in serata. Sistemazione in Hotel. Pernottamento.

GIORNO 09 : PHNOM PENH (B, L, D)
Dopo colazione inizio della visita della capitale. Palazzo Reale (pagoda d’ Argento), Museo Nazionale. Pranzo in ottimo ristorante locale. Nel pomeriggio visita al Tuol Sleng ( S21: la scuola trasformata in campo di detenzione al tempo dei khmer rossi ). A seguire visita al Mercato Russo o tempo libero a disposizione. Cena in ottimo ristorante locale con spettacolo di danze Apsara. Pernottamento. (foto : http://bronzikmer.blogspot.com)

GIORNO 10 : Trasferimento in aereoporto (B) (senza guida)
Dopo colazione tempo libero a disposizione e trasferimento in aereoporto in tempo utile per il volo di uscita dal paese.

Recensioni

Scrivia una recensione

Angkor, Templi remoti e la capitale (10G)

Angkor, Templi remoti e la capitale (10G)

DURATA : 10G 9N
PARTENZA DA : SIEM REAP
ARRIVO A : PHNOM PENH
GUIDA ACCOMPAGNANTE : Italiana

ITINERARIO
Il programma in sintesi suddiviso nei vari giorni del tour.

GIORNO 01 : SIEM REAP – Sistemazione e inizio visite
GIORNO 02 : SIEM REAP – Angkor
GIORNO 03 : SIEM REAP – Angkor
GIORNO 04 : SIEM REAP – Beng Melea e Kompong Kleang (Tonle Sap)
GIORNO 05 : ANLONG VENG - Preh Viher
GIORNO 06 : SIEM REAP
GIORNO 07 : BATTAMBANG – Bantey Chhmarr
GIORNO 08 : PHNOM PENH - Udon
GIORNO 09 : PHNOM PENH
GIORNO 10 : Trasferimento in Aereoporto

QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL TOUR IN CATEGORIA STANDARD ***
(Quotazione in categorie SUPERIOR e DELUXE a richiesta)

Il Tour viene proposto in categoria STANDARD. I prezzi che seguono sono indicati per persona e variano a seconda del numero di partecipanti al tour e sono espressi in dollari americani (USD).
Le quote verranno riscosse esclusivamente in dollari americani (USD) a inizio servizi

1 Pax su richiesta 
2 Pax 1628 US$
3 Pax 1305 US$
4 Pax 1040 US$
6 Pax  840 US$